MATERIALE UMANO – definizione (la mia):

fragile, resistente, dalla mutevole composizione; trattare con cura, attenzione, grande senso di responsabilità e passione ( in base alle proprie attitudini e capacità,…”si fa quel che si può, insomma” ); a volte si può rompere, ma si può riparare (non sempre e non per sempre); per farlo non usare colla, ma sinceri, autentici e perseveranti gesti d’amore; in risposta ai quali il materiale può avere una reazione inaspettata e incontrollata, spesso piacevole.
La scadenza del materiale ha data incerta.
L’Azienda produttrice non si assume nessuna responsabilità circa eventuali difetti di fabbricazione che si possono manifestare anche a distanza di tempo; gli stessi non sempre conferiscono una connotazione negativa al materiale ma lo caratterizzano e lo distinguono.
Il materiale può rispondere e può essere dotato di personalità (caratteristica auspicabile).
E’ al 100% biodegradabile e riciclabile, caratteristiche che conferiscono, comunque, a qualsiasi tipo di materiale umano, una “certa” utilità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...